Category Archives: Società

“Un punto di riferimento per la città”. La Fondazione Cirulli a San Lazzaro. Intervista esclusiva.

Massimo Cirulli

Massimo Cirulli

Lo spazio di San Lazzaro in Via Emilia 275 (un tempo sede della Simongavina) è oggi della Fondazione Massimo e Sonia Cirulli, che ne farà un centro culturale di livello internazionale. Il rapporto fra la Fondazione Cirulli e la città di San Lazzaro viene trattato in questa prima intervista esclusiva che Massimo Cirulli, presidente della Fondazione, ha rilasciato a “San Lazzaro Cultura”.

immagine

San Lazzaro Cultura: Come è nato il rapporto tra la Fondazione Cirulli e la città di San Lazzaro?
Massimo Cirulli: Il rapporto tra la Fondazione Cirulli e la città Continue reading


Apre il MediaLab, sezione di Idice della Mediateca

MediaLab

Il MediaLab è l’edificio al centro, col puntatore grigio

Il 21 giugno verrà inaugurato il MediaLab di Idice (Via Emilia, 302), il nuovo spazio della Mediateca di San Lazzaro.

Dove si trova? Si trova sulla Via Emilia (sulla destra per chi viene da Bologna), accanto al vecchio edificio con la scritta “Scuole comunali”, poco prima della pasticceria Condorelli. Nella foto dall’alto, l’edificio è quello al centro, circondato dagli alberi, col tetto rettangolare e col puntatore grigio.

Alle ore 18, dopo il momento di presentazione ufficiale, si svolgeranno un paio di laboratori per adulti, adolescenti e bambini e un momento di lettura animata, mentre l’artista Fabieke concluderà il suo murale sulla facciata del nuovo spazio.

Dopo l’aperitivo delle ore 20, alle 20,15 è previsto lo spettacolo “L’importanza di chiamarsi Broccolo!”, a cura del Teatro dell’Argine, con testo e regia di Clio Abbate, con Clio Abbate e Giacomo Armaroli.

 

MediaLab

MediaLab

MediaLab


Al termine il progetto “Futuri maestri” del Teatro dell’Argine

Futuri Maestri

Anche se non si svolge a San Lazzaro, ma all’Arena del Sole di Bologna, vale la pena di ricordare che la Compagnia del Teatro dell’Argine di San Lazzaro, è la titolare del grande progetto teatrale che si conclude dal 3 all’11 giugno nel grande teatro bolognese.

Questa conclusione è costituita dallo spettacolo “Futuri maestri”, che è il nome dell’intero progetto, che coinvolge circa 1.000 bambini, bambine e adolescenti dai 3 ai 18 anni, in occasione anche del quarantennale di Emilia Romagna Teatro.

Lo spettacolo si dispiega in un gioco di cori che si inseguono, Continue reading


Roberto Saviano al Pala Yuri di San Lazzaro il 21 aprile

Roberto Saviano

Roberto Saviano sarà a San Lazzaro venerdì 21 aprile alle ore 18,30 al Pala Yuri di Via Repubblica, 4, per dedicare una sua lettera ai Futuri Maestri, agli spettatori e ai cittadini: amore, guerra, lavoro, crisi e migrazione come cinque punti di partenza, cinque fulcri, cinque grimaldelli per schiudere mondi. Un’occasione unica per ascoltare lo scrittore e sentire come risponderà alle domande e alle sollecitazioni dei ragazzi e delle ragazze del progetto, che hanno molte curiosità sulla Continue reading


“Futuri maestri”: eccezionale progetto del Teatro dell’Argine

futuri maestri

Come può il teatro diventare il luogo dell’incontro, dell’ascolto, della conoscenza reciproca, e non solo tra spettatori e artisti ma più universalmente tra persone, tra membri della stessa comunità?

E’ questa la domanda da cui è nato questo progetto, partito dalle parole amore, guerra, lavoro, crisi, migrazione. La Compagnia Teatro dell’Argine lancia una nuova coraggiosa sfida a sé e al proprio pubblico: individuare, anche attraverso un percorso artistico senza precedenti, che spazia dal teatro alla fotografia, dall’arte figurativa alla didattica, i futuri maestri. Coloro che oggi possono agire e far emergere le proprie idee e che potranno essere fonte di ispirazione per le nuove generazioni, coloro, che attingendo ora dal sapere di altri, sapranno trasmettere, oggi e domani, valori e contenuti “contemporanei” e universali. 5 eventi speciali, 1 mostra, 9 sere di spettacolo, 9 maestri del nostro tempo e 1000 ragazzi coinvolti.

Gli eventi speciali: tra marzo e maggio del 2017 presso il MAMbo Continue reading


Festa della donna. Non solo 8 marzo.

non_solo_8_marzo-2017

Serie di iniziative del Comune di San Lazzaro per celebrare l’8 marzo. Dal 10 febbraio  è in corso una serie di incontri culturali e di appuntamenti col cinema al femminile. Il prossimo è in programma per il 22 febbraio.

Qui il programma completo


La Fondazione Cirulli a San Lazzaro. Il top mondiale per l’arte italiana del Novecento.

gavina

San Lazzaro di Savena è destinata a ritornare un luogo di riferimento mondiale per l’arte italiana del Novecento. L’edificio che è stato la sede storica della “Simon Gavina” (Via Emilia, 275) è divenuto infatti sede della Fondazione Massimo e Sonia Cirulli, che gestisce quello che, con le sue 200.000 opere, costituisce oggi il maggior archivio privato di arte italiana del ventesimo secolo, il “Massimo and Sonia Cirulli Archive”. Fondato nel 1984 da Massimo Cirulli a New York e attivo tra New York e Bologna, l’archivio racconta con un taglio inedito e multidisciplinare l’arte del Novecento e la storia d’Italia del secolo scorso, dal 1900 al 1970, dalla nascita della Modernità e del Made in Italy sino al boom economico.

L’arrivo a San Lazzaro della Fondazione è stato anticipato nei mesi scorsi Continue reading


All’ITC il 27 gennaio “Tiergartenstrasse 4 – Un giardino per Ofelia”

ofelia

E’ uno degli spettacoli storici del Teatro dell’Argine quello con cui all’ITC Teatro di San Lazzaro si celebra la Giornata della Memoria il 27 gennaio. Nell’ambito della stagione di prosa viene infatti proposto “Tiergartenstrasse 4 – Un giardino per Ofelia”.

La dolcissima e tragica storia, scritta da Pietro Floridia, che ha curato anche la regia dello spettacolo, è ambientata negli anni ‘40 ad Amburgo, e racconta l’incontro di due donne: Ofelia, una giovane disabile mentale che vive coltivando fiori nell’assoluta innocenza di un rapporto di verità col mondo, e Gertrud, l’infermiera nazista mandata a verificare le sue condizioni e che si troverà a doverla difendere dal programma T4, il cosiddetto “Olocausto minore” che prevedeva l’eliminazione dei disabili e che fece centinaia di migliaia di vittime nella Germania nazista. L’incontro si trasforma in un’amicizia profonda e in un legame di cura e di tenerezza che unirà i destini di queste due donne fino alla fine. Continue reading


Quaderni del Savena – Il nuovo numero il 16 dicembre

La copertina

La copertina

Venerdì 16 dicembre, in Mediateca, alle ore 18, verrà presentato il nuovo numero della rivista “Quaderni del Savena” (Strumenti, studi e documenti dell’Archivio storico comunale “Carlo Berti Pichat” di San Lazzaro di Savena), che conterrà lo Speciale Werther Romani, oltre a tante altre interessanti ricerche di carattere locale.

I “Quaderni del Savena” ospitano studi inerenti la realtà storica, sociale, ambientale, politica ed economica di San Lazzaro e delle comunità che si affacciano sulle vallate del Savena e dell’Idice.

Nata per valorizzare il territorio, letto e interpretato nel contesto culturale dell’area metropolitana bolognese, la rivista viene pubblicata in versione elettronica e cartacea.

All’incontro di presentazione interverranno Valeria Cicala e Fiamma Lenzi, dell’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, Maria Beatrice Bettazzi, Storica dell’architettura e docente universitaria (UNIBO) e Pier Luigi Perazzini, storico locale.


15 dicembre. Si ricordano Lercaro e Dossetti

giovanni XXIII lercaro dossetti

Papa Giovanni XXIII tra il cardinal Lercaro e don Giuseppe Dossetti

Importante serata su due grandi personaggi della chiesa bolognese: Giacomo Lercaro e Giuseppe Dossetti.

Giovedì 15 dicembre, alla Mediateca di San Lazzaro, alle ore 21, si terrà l’incontro su “Lercaro e Dossetti. Uomini di pace”, nel corso del quale verrà presentato il progetto di documentario sull’episcopato a Bologna del Card.Giacomo Lercaro.

Dopo il saluto di mons.Domenico Nucci, che fu segretario dell’Arcivescovo Lercaro, porteranno la loro testimonianza don Paolo Tasini, parroco di San Giovanni Battista di Colunga e di San Luca Evangelista alla Cicogna, Lorenzo K.Stanzani, autore e regista, Mauro Bartoli, produttore e Claudia D’Eramo, vicesindaco di San Lazzaro di Savena.

A seguire verrà proiettato il documentario su Giuseppe Dossetti “Quanto resta della notte?”.