Il trombettista Ibrahim Maalouf il 30 aprile al “Paradiso Jazz”

Ibrahim%20Maalouf

La rassegna “Paradiso Jazz” prosegue il suo viaggio tra sonorità ed artisti innovativi del panorama jazzistico internazionale.

Mercoledì 30 aprile è la volta di Ibrahim Maalouf, considerato uno dei trombettisti di maggior talento della nouvelle vague del jazz mediterraneo. Classe 1980, l’artista ha un background multiculturale che spazia dalla musica classica a quella tradizionale araba. Nato nella Beirut devastata dalla guerra civile, ha lasciato il Libano per trasferirsi in Francia ed è diventato una figura rilevante nel panorama musicale internazionale grazie al suo grande talento. Con una profonda passione per la musica “colta” ma anche per quella tradizionale libanese, suona una tromba speciale, da lui stesso inventata per riprodurre i modi melodici della musica tradizionale araba.