Al termine il progetto “Futuri maestri” del Teatro dell’Argine

Futuri Maestri

Anche se non si svolge a San Lazzaro, ma all’Arena del Sole di Bologna, vale la pena di ricordare che la Compagnia del Teatro dell’Argine di San Lazzaro, è la titolare del grande progetto teatrale che si conclude dal 3 all’11 giugno nel grande teatro bolognese.

Questa conclusione è costituita dallo spettacolo “Futuri maestri”, che è il nome dell’intero progetto, che coinvolge circa 1.000 bambini, bambine e adolescenti dai 3 ai 18 anni, in occasione anche del quarantennale di Emilia Romagna Teatro.

Lo spettacolo si dispiega in un gioco di cori che si inseguono, Continua a leggere


A San Lazzaro gran parte del “Festival dei sensi” (26-28 maggio)

sensi

San Lazzaro ospita gran parte della parte della nuova sezione primaverile del Festival dei Sensi 2017, ottava edizione di una raffinata manifestazione culturale, che si svolge all’interno del Parco dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell’Abbadessa. Dal 26 al 28 maggio, incontri, dibattiti, proiezioni, laboratori e mostre fotografiche daranno vita a un programma ricco e articolato che si propone, attraverso gli interventi di scienziati, umanisti e artisti di statura internazionale, di raccontare in modo raffinato e trasversale il ruolo del “corpo” in molte e curiose accezioni, offrendone letture nuove e inaspettate.

In questo contesto, la natura e l’ambiente circostante faranno Continua a leggere


Roberto Saviano al Pala Yuri di San Lazzaro il 21 aprile

Roberto Saviano

Roberto Saviano sarà a San Lazzaro venerdì 21 aprile alle ore 18,30 al Pala Yuri di Via Repubblica, 4, per dedicare una sua lettera ai Futuri Maestri, agli spettatori e ai cittadini: amore, guerra, lavoro, crisi e migrazione come cinque punti di partenza, cinque fulcri, cinque grimaldelli per schiudere mondi. Un’occasione unica per ascoltare lo scrittore e sentire come risponderà alle domande e alle sollecitazioni dei ragazzi e delle ragazze del progetto, che hanno molte curiosità sulla Continua a leggere


Paradiso Jazz 2017

paradisojazz

Prende il via il 30 marzo la decima edizione di “Paradiso Jazz”, ricca come sempre di tanti ospiti internazionali – tra cui direttamente da Cuba Roberto Fonseca. Per la prima volta la rassegna esce con un concerto dalla storica Sala Paradiso per andare all’Estragon Club, con gli Snarky Puppy, band jazz, fusion e progressive rock di Brooklyn composta da circa 40 giovani musicisti (i loro video su youtube hanno superato 2 milioni di visualizzazioni).

Per celebrare la decima edizione del Festival del jazz Continua a leggere


“Futuri maestri”: eccezionale progetto del Teatro dell’Argine

futuri maestri

Come può il teatro diventare il luogo dell’incontro, dell’ascolto, della conoscenza reciproca, e non solo tra spettatori e artisti ma più universalmente tra persone, tra membri della stessa comunità?

E’ questa la domanda da cui è nato questo progetto, partito dalle parole amore, guerra, lavoro, crisi, migrazione. La Compagnia Teatro dell’Argine lancia una nuova coraggiosa sfida a sé e al proprio pubblico: individuare, anche attraverso un percorso artistico senza precedenti, che spazia dal teatro alla fotografia, dall’arte figurativa alla didattica, i futuri maestri. Coloro che oggi possono agire e far emergere le proprie idee e che potranno essere fonte di ispirazione per le nuove generazioni, coloro, che attingendo ora dal sapere di altri, sapranno trasmettere, oggi e domani, valori e contenuti “contemporanei” e universali. 5 eventi speciali, 1 mostra, 9 sere di spettacolo, 9 maestri del nostro tempo e 1000 ragazzi coinvolti.

Gli eventi speciali: tra marzo e maggio del 2017 presso il MAMbo Continua a leggere


All’ITC “Ivan”, da “I fratelli Karamazov”

ivan

Sabato 25 febbraio, alle ore 21.00, la regista Serena Sinigaglia porta all’ITC Teatro “Ivan”, uno spettacolo tratto da uno splendido capitolo de I fratelli Karamazov, con in scena il Premio Ubu Fausto Russo Alesi, la riscrittura dell’autrice teatrale Letizia Russo e la collaborazione Continua a leggere


Grande jazz. A San Lazzaro la Sun Ra Arkestra

sun-ra-arkestra-1

Lunedì 3 aprile, nell’ambito del festival “Crossroads”, alla Sala Paradiso di San Lazzaro è in programma alle ore 22 un concerto della “Sun Ra Arkestra”, che con le sue pittoresche scorribande interplanetarie è un’ospite internazionale di grande richiamo della longeva rassegna regionale. Il complesso si presenta in collaborazione con Paradiso Jazz.

SUN RA ARKESTRA
Marshall Allen, sax alto, flauto, direzione – Cecil Brooks, tromba – Tara Middleton, voce, violino – Knoel Scott, voce, sassofoni – James Stewart, sax tenore – Danny Ray Thompson, sax baritono – Dave Davis, trombone – Dave Hotep, chitarra – George Burton, pianoforte – Tyler Mitchell, contrabbasso – Wayne Anthony Smith Jr, batteria – Elson Nascimento, percussioni, surdo


Festa della donna. Non solo 8 marzo.

non_solo_8_marzo-2017

Serie di iniziative del Comune di San Lazzaro per celebrare l’8 marzo. Dal 10 febbraio  è in corso una serie di incontri culturali e di appuntamenti col cinema al femminile. Il prossimo è in programma per il 22 febbraio.

Qui il programma completo


La Fondazione Cirulli a San Lazzaro. Il top mondiale per l’arte italiana del Novecento.

gavina

San Lazzaro di Savena è destinata a ritornare un luogo di riferimento mondiale per l’arte italiana del Novecento. L’edificio che è stato la sede storica della “Simon Gavina” (Via Emilia, 275) è divenuto infatti sede della Fondazione Massimo e Sonia Cirulli, che gestisce quello che, con le sue 200.000 opere, costituisce oggi il maggior archivio privato di arte italiana del ventesimo secolo, il “Massimo and Sonia Cirulli Archive”. Fondato nel 1984 da Massimo Cirulli a New York e attivo tra New York e Bologna, l’archivio racconta con un taglio inedito e multidisciplinare l’arte del Novecento e la storia d’Italia del secolo scorso, dal 1900 al 1970, dalla nascita della Modernità e del Made in Italy sino al boom economico.

L’arrivo a San Lazzaro della Fondazione è stato anticipato nei mesi scorsi Continua a leggere


All’ITC il 27 gennaio “Tiergartenstrasse 4 – Un giardino per Ofelia”

ofelia

E’ uno degli spettacoli storici del Teatro dell’Argine quello con cui all’ITC Teatro di San Lazzaro si celebra la Giornata della Memoria il 27 gennaio. Nell’ambito della stagione di prosa viene infatti proposto “Tiergartenstrasse 4 – Un giardino per Ofelia”.

La dolcissima e tragica storia, scritta da Pietro Floridia, che ha curato anche la regia dello spettacolo, è ambientata negli anni ‘40 ad Amburgo, e racconta l’incontro di due donne: Ofelia, una giovane disabile mentale che vive coltivando fiori nell’assoluta innocenza di un rapporto di verità col mondo, e Gertrud, l’infermiera nazista mandata a verificare le sue condizioni e che si troverà a doverla difendere dal programma T4, il cosiddetto “Olocausto minore” che prevedeva l’eliminazione dei disabili e che fece centinaia di migliaia di vittime nella Germania nazista. L’incontro si trasforma in un’amicizia profonda e in un legame di cura e di tenerezza che unirà i destini di queste due donne fino alla fine. Continua a leggere